Abitare Viale del Fante Abitare Viale del Fante

FENIX E HPL, il “top” per la cucina a prezzi contenuti

Il fenix è un nuovo materiale pensato per l’arredamento, quindi per mobili cucine e mobili da bagno, generalmente prodotto lastre di in spessore 1 mm. Le caratteristiche che hanno permesso al Fenix di essere così richiesto sono fondamentalmente quelle di essere un materiale opaco, sul quale non rimangono le impronte, e, nello stesso tempo, abbastanza resistente.

Se rispetto al laminato offre una sensazione di superficie più morbida, più “effetto seta”, il Fenix conserva il principale problema dei laminati e cioè il fatto che il piano (o l’anta o l’alzata) dovrà essere bordato in tutti e quattro i lati.  
Insomma non è un prodotto monolitico come il Gres o l’HPL, prodotti che noi preferiamo consigliare per i piani proprio per il fatto di essere dei pannelli monolitici e non dei pannelli rivestiti da una lamina, ma se vogliamo un buon materiale a un prezzo vantaggioso, il fenix rappresenta sicuramente una validissima alternativa.

Nel caso potessimo considerare una spesa maggiore, l’HPL risulterebbe certamente un materiale in grado di fornirci elevate prestazioni estetiche e tecniche. HPL è sinonimo di resistenza, praticità, igienicità, impermeabilità e durata nel tempo. La sua particolare composizione di fibra cellulosica impregnata con resine termoindurenti, sottoposta ad alta pressione, permette di ottenere un prodotto non poroso capace di azzerare i danni causati da acqua, olii e vapore. Disponibile in diversi spessori e finiture estremamente materiche – dalle eleganti pietre al design di metalli e cementi al fascino dei legni – le grandi dimensioni delle lastre garantiscono la possibilità di realizzare progetti prevedendo piani senza giunte finora non consentiti con altri materiali. L’attenzione al dettaglio si coniuga all’impermeabilità dell’HPL nella realizzazione di vasche integrate al piano, sia in HPL che in acciaio.

Il connubio perfetto tra i due materiali risiede poi nella nuovissima finitura Fenix dell’HPL, che affianca alle prestazioni tecnologiche all’avanguardia dell’HPL un incredibile effetto tattile e un’indiscutibile opacità a bassa riflessione di luce.

Share Post :

More Posts